FANDOM


"Certe volte non si notano le cose perchè non si crede che possano succedere"
— Thomas, parlando con Minho ne Il labirinto

Thomas è un Raduraio e uno dei creatori del Labirinto (insieme a Teresa Agnes).

Biografia Modifica

Ne La mutazione, Thomas è sottoposto ad un intervento per poter essere inviato nel Labirinto insieme agli altri Radurai. Durante l'intera operazione, Teresa lo affianca, impaurita per ciò che sarebbe potuto accadere a lei e a Thomas, ma i due mantengono la calma, consapevoli del fatto che la CATTIVO avrebbe in quel modo trovato una cura per l'Eruzione. Successivamente, Thomas viene chiuso nella scatola e trascinato nel Labirinto. Nell'epilogo, viene rivelato che Thomas fu chiamato come Thomas Edison perché un agente della CATTIVO, riferendosi ad una lampadina appesa in casa di sua madre, disse: "Sapete chi ha fatto questa, giusto? Dovremmo chiamarlo Thomas." Ne Il labirinto, Thomas si sveglia senza alcun ricordo tranne il suo nome. Quando la Scatola si apre, è circondato da altri ragazzi nella sua stessa condizione. Il posto è chiamato Radura. Esso è circondato da mura di pietra che nascondono un labirinto al loro esterno. Ogni mattina, le porte per il Labirinto si aprono; ogni notte si chiudono. I Radurai evitano di restare fuori la notte a causa della presenza di orribili mostri, chiamati Dolenti. Cercando di adattarsi alla sua nuova vita, Thomas fa amicizia con un ragazzino più piccolo, Chuck. Quando Thomas scopre che i Velocisti entrano nel labirinto per trovare una via d'uscita, sente di voler diventare uno di loro. Successivamente, una ragazza esce fuori dalla Scatola: si chiama Teresa, e Thomas ha una strana connessione con lei. Pur senza ricordarla, il ragazzo sente di conoscerla. Teresa, però, entra in coma ed è costretta a cure mediche continue fin dal primo giorno. Una notte, mentre le mura di pietra stanno per chiudersi, Thomas vede Minho trascinare Alby verso la Radura, a causa del fatto che il ragazzo, punto da un Dolente, non è più in grado di correre. Thomas vuole andare ad aiutarli, ma gli altri Radurai lo fermano, sostenendo che sia troppo tardi. Al contrario, il ragazzo serba speranze ed entra nel Labirinto. Quando le mura si chiudono alle sue spalle, Minho si infuria con lui per non essere rimasto nella Radura. E' convinto che quella notte si rivelerà fatale per tutti e tre. Abbandonando Alby, Minho scappa via, spaventato dai Dolenti. Thomas, invece, vuole salvare l'amico, così lega Alby alle pareti con dei tralci di vite, alzandolo sempre più in alto. Dopodichè, attirando il Dolente nelle profondità del labirinto per allontanarlo da Alby, incontra nuovamente Minho, che lo guida fino alla Scarpata. Altri Dolenti li inseguono, ma ispirandosi al metodo dei tralci di vite utilizzato da Thomas, i due riescono a salvarsi e a far cadere i Dolenti giù nella Scarpata. Al suo interno vi è infatti la tana dei Dolenti, attraverso la quale ogni cosa scompare. Il mattino seguente, i tre tornano nella Radura: sono i primi ad essere sopravvissuti ad una notte nel Labirinto. Alby viene curato con l'antidoto e Thomas gli fa visita, curioso di sapere cos'ha visto durante la Mutazione (causata dall'antidoto). Tuttavia, Alby si afferra il collo e cerca di strangolarsi. Thomas chiama Newt, che lo aiuta a far calmare il malato. Quest'ultimo afferma di essere stato controllato, mentre Newt pensa che sia semplicemente impazzito. Più tardi, Thomas viene nominato capo dei Velocisti, prendendo il posto di Minho. Quando il nuovo capo fa visita alla ragazza, Teresa, questa gli parla stranamente attraverso il pensiero. In questo modo Thomas scopre che l'arrivo della ragazza ha innescato la "Fine". Nessuno sa di preciso cosa significhi, ma ben presto le mura del Labirinto smetteranno di chiudersi e cominceranno ad accadere cose tremende. Una volta guarita, Teresa si precipita da Thomas per parlargli. Da quel momento Thomas comincia a sviluppare dei sentimenti per lei. Al termine del libro, i due riescono a decifrare il codice del Labirinto. Thomas si fa pungere volutamente da un Dolente per ricordare la sua vita precedente tramite la Mutazione. In questo modo viene a sapere che c'è un unico modo per fuggire: entrare nella tana dei Dolenti. Per raggiungerla, i Radurai perdono almeno metà dei propri componenti, incluso Alby. Vengono accolti da alcuni agenti della CATTIVO e da Gally, che da sempre provava antipatia per Thomas. Il suo tentativo di uccidere quest'ultimo con un coltello fallisce, perché Chuck fa da scudo a Thomas, prendendo il colpo al posto suo. Da quel momento, Thomas si sentirà sempre in colpa per la sua morte: aveva infatti promesso al ragazzino di condurlo fuori dal Labirinto e fargli incontrare i suoi genitori. Alla fine, un gruppo di salvataggio recupera i Radurai e li porta al sicuro. Ne La fuga, Thomas e gli altri Radurai sono condotti in un dormitorio di sicurezza, solo per scoprire di essere parte di un piano escogitato precedentemente. Teresa viene rapita e portata al gruppo B, un esperimento al femminile eseguito esattamente come quello dei Radurai (gruppo A). La seconda fase delle prove inizia con il cosiddetto "Uomo Ratto", agente della CATTIVO, che concede loro due settimane per percorrere 100 miglia in un deserto, al fine di raggiungere un rifugio sicuro e la cura per l'Eruzione (di cui, stilando una lista, evidenzia i non-immuni, tra cui Newt). Lungo la strada, i Radurai incontrano Brenda e Jorge, anch'essi infettati, con i quali fanno un accordo per raggiungere il porto sicuro insieme. Al termine del libro, circa la metà del gruppo A e del gruppo B giungono alla meta, dove sono costretti a sconfiggere mostri ancora più orrendi prima di essere messi in salvo. Ne La rivelazione, Thomas si sveglia in una stanza bianca e sigillata, nella quale è costretto per settimane, fino a quando non gli viene rivelato che lui e i suoi amici potranno recuperare i loro ricordi. Newt, Minho, Frypan e Thomas rifiutano l'offerta e vengono rispediti alle loro camere. Più tardi, anche Frypan decide di recuperare la memoria e lascia il gruppo. Con l'aiuto di Brenda e Jorge, i ragazzi organizzano un piano per fuggire, convinti che Teresa e gli altri siano già scappati senza di loro. Giunti a Denver, Newt si aggrega agli "Spaccati", cioè gli infetti dall'Eruzione (essendo un non-immune è stato contagiato senza difficoltà), e il gruppo si allea con Gally per evacuare oltre 500 immuni dall'edificio della CATTIVO prima di farlo saltare in aria. Newt chiede a Thomas di essere ucciso (dato che la malattia lo distrugge) e Thomas, seppur riluttante, lo spara con una pistola. Alla fine del libro, anche Thomas è sul punto di morire, ma Teresa lo protegge e finisce schiacciata sotto una lastra di cemento. Con le sue ultime parole, la ragazza tenta di rivelare i suoi sentimenti per lui, ma muore prima di poter terminare la frase. I sopravvissuti sono in tutto 200 immuni, che insieme a Thomas, Brenda e Minho si rifugiano nel "Paradiso", tramite il quale la Terra sarà ripopolata e i geni della nuova umanità diventeranno tutti immuni. Alla fine del libro, Thomas bacia Brenda.

Apparenza fisica e personalitàModifica

Nel primo libro, Chuck lo descrive come un ragazzo magro dai capelli castani, alto circa un metro e settantacinque ma non molto bello. Thomas però attira l'attenzione di Teresa, che aveva già una connessione empatica con lui, ma anche quella di Brenda. Inoltre nel prologo di: "La Mutazione", Thomas viene descritto da Teresa come un ragazzo dai capelli castano rossicci, occhi penetranti e una costante espressione contemplativa. E' un ragazzo curioso ed intelligente, che a differenza della maggior parte dei Radurai si dimostra pronto a sacrificare sé stesso per aiutare un amico. E' anche disprezzante delle regole e spesso si sente in colpa per la situazione in cui tutti si trovano, a causa del fatto che, dopo la Mutazione, ricorda di essere stato uno dei principali creatori del Labirinto. Prova dei sentimenti forti per Teresa; ma alla fine della saga, però, si avvicina a Brenda. Nell'adattamento cinematografico viene interpretato da Dylan O'Brien, noto per il suo ruolo nella serie tv "Teen Wolf".

CuriositàModifica

  • E' immune all'Eruzione
  • E' uno dei creatori del Labrinto.
  • Thomas non è il suo vero nome, in realtà si chiama Stephen

FotoModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale